In alto

Come si può ottenere una pelle radiosa?

Da Felicia / No Comments

La stragrande maggioranza delle donne sogna di possedere una pelle radiosa, riposata e baciata dal sole. Di solito è così che siamo quando torniamo a casa dalle vacanze estive. Quindi ciò significa che le donne che non hanno fatto un viaggio non possono avere un aspetto simile? No! Per fortuna esistono sono modi facili ed efficaci per ottenere una pelle radiosa e bella! Quali sono? Scopriamoli!

Smetti di usare polveri opacizzanti

Non appena si avvicina l’estate, è opportuno mettere da parte le polveri opacizzanti e riutilizzarle in autunno inoltrato. Perché? Perché il sole cocente mette in evidenza e sottolinea l’effetto cipriato e compatto sulla pelle. Ecco perché è meglio sostituirla con un fondotinta liquido o con una BB o CC cream più leggera. Per ottenere una lucentezza sana sulle guance, aggiungi qualche goccia di olio al fondotinta applicato in quella zona. Tuttavia, se hai la pelle grassa e ti preoccupi che la tua pelle possa diventare troppo lucida, usa la carta assorbente invece di aggiungere altri strati di polvere (potresti anche dei fazzolettini per raccogliere il sebo in eccesso dalla pelle).

Utilizza i booster

I booster sono cosmetici che hanno lo scopo di mantenere il giusto livello di idratazione della pelle. In estate, l’acqua evapora dalla pelle più velocemente di quanto la pelle sia in grado di assorbirla, soprattutto quando la pelle tende a disidratarsi. Pertanto, conviene utilizzare qualche goccia di olio o un siero a base di acido ialuronico durante il mattino e la sera. Mentre il primo fornisce alla pelle uno strato idratante sull’epidermide, il secondo rinfresca e raffredda efficacemente la pelle.

Utilizza esfolianti delicati

In estate, quando la temperatura aumenta significativamente, la pelle “attiva” un ulteriore meccanismo di protezione, che consiste in una maggiore secrezione di sebo. Di conseguenza, la pelle diventa più grassa al tatto e perde il suo colore sano. Se usi uno scrub delicato con acidi della frutta, almeno una volta al giorno, preferibilmente al mattino, la pelle assume una tonalità rosa più giovane.

Pulisci la tua pelle come fanno i coreani

Il metodo asiatico di pulizia della pelle richiede molto tempo, ma merita sicuramente di essere utilizzato. In questo caso, inizia massaggiando l’olio sul viso – esso raccoglierà tutte le impurità ed il trucco rimanente. Poi, utilizza un gel detergente o una mousse diluita con acqua per lavare l’olio. Quindi, strofina il viso con un tonico o acqua di rose e applica la tua crema per il viso preferita. Così, la circolazione sanguigna migliorerà, il viso sarà maggiormente idratato, i pori della pelle si restringeranno e la pelle verrà rinfrescata.

Conserva la crema in frigorifero

Spesso, dopo esserci svegliati, la pelle si gonfia e diventa spenta. Questo è il risultato della stasi linfatica, che a sua volta è il risultato delle notti calde. Per migliorare l’aspetto della pelle, applica un asciugamano inumidito con acqua fredda e quasi gelida sul viso, massaggia energicamente e applica una crema ben raffreddata. La bassa temperatura rinfresca il tono della pelle.

Utilizzare una crema farmaceutica per gli occhi

Le occhiaie scure, le borse e le linee sottili intorno all’occhio non fanno che accentuare l’aspetto opaco e stanco del viso. Per prevenirle, è opportuno applicare uno spesso strato di crema ricca sulla zona sotto gli occhi. Un prodotto di questo tipo avrà ottimi effetti benefici sulla pelle.

Applica il fondotinta di una tonalità più scura del solito

Il fondotinta che hai usato durante l’inverno e la primavera può essere troppo tenue in estate. Attenzione però: non distribuiamo il fondotinta più scuro in modo uniforme su tutto il viso, piuttosto picchiettiamolo nelle parti della pelle più esposte al sole, cioè la fronte, le parti superiori delle guance, il mento e il naso. Poi strofiniamo delicatamente ai lati del viso.

Abbronzatura rapida e duratura

A volte, dopo l’applicazione dell’autoabbronzante e l’attesa di alcune ore per l’azione del cosmetico, gli effetti sono diversi da quelli che ci aspettavamo. Per fortuna, esistono sono vari metodi per prevenire ciò. Una delle soluzioni possibili è quella di utilizzare un prodotto per “l’abbronzatura rapida” che macchia la pelle subito dopo l’applicazione. Grazie a questa caratteristica, puoi vedere dove il prodotto viene applicato e se è uniforme. Un altro vantaggio è la possibilità di aumentare gradualmente l’intensità dell’abbronzatura: se pensi di aver applicato uno strato troppo spesso, ti basterà lavarti ed il colore non sarà così intenso. Ecco altri metodi per ottenere una bella abbronzatura:

  • Terapia acida invece di uno scrub
    Finora, i cosmetologi hanno consigliato di eseguire uno scrub per il corpo arricchito con microparticelle leviganti appena prima di applicare l’autoabbronzante. Adesso, al posto delle microparticelle, si possono utilizzare preparati a base di acidi della frutta, come ad esempio l’acido glicolico o la mandorla. Non solo uniformano la superficie della pelle, ma ne migliorano anche il colore. È sufficiente massaggiarli la sera, e al mattino possono essere lavati e quindi si può applicare l’autoabbronzante.
  • Trucco per gambe e balsami BB
    Per mascherare i vasi sanguigni e altre imperfezioni della pelle, conviene utilizzare il cosiddetto trucco per le gambe e un balsamo BB per il corpo. Subito dopo la loro applicazione sulla pelle, si ottiene un effetto simile a quello del sole e vengono mascherati i capillari dilatati, i lividi e le cicatrici. Inoltre, la pelle diventa liscia e vellutata e le gambe sono otticamente più sottili.
  • Toner e autoabbronzante
    Questo binomio ti permetterà di abbronzarti perbene alle gambe e alla scollatura. A questo scopo, basta pulire il corpo con un batuffolo di cotone imbevuto di toner, e quando ti asciughi, applichi con cura il balsamo abbronzante o la lozione autoabbronzante. Così, la pelle raggiungerà il pH corretto e diventerà più liscia, maggiormente idratata e uniformemente abbronzata.
  • Prodotti ricchi di beta-carotene per una migliore colorazione della pelle
    Affinchè la pelle acquisisca una tonalità dorata, è necessario consumare prodotti ricchi di betacarotene e licopene, come cavolo, albicocche, carote e pomodori almeno tre volte al giorno. Grazie ai coloranti in essi contenuti, la pelle assumerà gradualmente una bella tonalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *