In alto

I 10 Consigli Migliori Per Rinfrescarsi Nel Caldo Torrido

Da Felicia / No Comments

Le calde giornate estive – tutti le desideriamo, ma quando arrivano… cerchiamo disperatamente tutti i modi possibili per sopravvivere al caldo tropicale. L’estate è sia la stagione più bella ed anche la più faticosa dell’anno. Come si può sopportare meglio il caldo? Sicuramente i seguenti 10 ottimi trucchetti ti aiuteranno ad affrontare il caldo.

Come si combatte il caldo? 10 semplici trucchetti

1. Bevi tantissima acqua

1,5 l di acqua è il minimo indispensabile, ma il corpo ha bisogno di molti più liquidi nelle giornate particolarmente calde. Provate a fornirgli 3 litri di acqua e/o tisane o sani cocktail di frutta. In questo modo eviterai la disidratazione e la tua pelle sarà protetta dalla perdita di tonicità e dall’invecchiamento accelerato.

2. Non uscire a mezzogiorno

Il calore più intenso e la luce solare dannosa sono presenti dalle 11:00 alle 14:00. Tuttavia, il sole tende ad essere spietato anche nelle ore pomeridiane. Ecco perché dovrai fare del tuo meglio per evitare l’esposizione a lungo termine al sole cocente. Utilizza delle creme per il viso e per il corpo ad alta protezione e proteggi la testa – acquista un cappello alla moda. Eviterai di scottarti il cuoio capelluto e non rovinerai i capelli che non sopportano bene le radiazioni UV (perdita d’acqua all’interno, capelli secchi e fragili).

3. Assicurati di portare con te della crema solare

Se pensi di trascorrere qualche ora alla luce del sole – non importa se andrai in spiaggia, se farai escursioni o visite turistiche – ricordati che la protezione solare protegge la tua pelle fino a quattro o cinque ore. Dopo di che è necessario applicarla nuovamente, quindi cerca di averla sempre nella tua borsa.

4. Climatizzatore – non è sempre una manna dal cielo

Sappiamo che sollievo possa portare nelle giornate calde, ma tende anche ad essere ingannevole, soprattutto nelle giornate particolarmente calde. Se c’è una differenza di sei gradi tra la temperatura esterna e quella del locale, si viene esposti ad infezioni, tonsillite o freddo. Ricordate anche che il climatizzatore è un “alimento” ideale per microbi e batteri, quindi deve essere pulito. Altrimenti si può incappare in fastidiosi disturbi ed irritazioni cutanee.

5. Rinfresca la tua pelle

Se non hai acqua a portata di mano, porta con te delle salviette per bambini o un idrosol corpo e viso. Tonificano la pelle e garantiscono freschezza, consentendoti di rinfrescare il corpo riscaldato almeno per un po’. Tutti i tipi di gel rinfrescanti doposole offrono ottimi risultati, incluso il mentolo lenitivo per il corpo e il viso. È una buona idea portarli sempre in giro e applicarli in caso di emergenza.

6. Indossa abiti leggeri e traspiranti

Nelle giornate calde, rinuncia ai materiali artificiali che impediscono alla pelle di respirare e alterano la circolazione cutanea (nylon o lycra ono un esempio, non permettono infatti la ventilazione e intensificando la sudorazione). Il cotone non è secondo a nessuno per il calore insopportabile. Anche gli abiti in lino e i pantaloni vanno bene. Fai del tuo meglio per far sì che questi materiali siano superiori di numero rispetto agli altri nel tuo guardaroba. Ricorda che i colori scuri attirano i raggi solari.

7. Prenditi cura dei tuoi piedi

Nelle giornate calde, i tuoi piedi… sono in difficoltà. Spesso si gonfiano e si irritano facilmente. Per evitare la formazione di calli, assicurati di esfoliare regolarmente l’epidermide e applica creme ammorbidenti che rinfrescano e proteggono da vesciche e talloni screpolati. L’acquisto di uno spray rinfrescante per i piedi è un’ottima idea.

8. Rinuncia ai fondotinta pesanti

In estate, il viso non ha bisogno di prodotti che appesantiscono e non sopporta molto i fondotinta che gocciolano via dal viso dopo poche ore. Un fondotinta minerale e polveroso è la soluzione ideale che dona un aspetto gradevole, lenisce la pelle e protegge dalle irritazioni derivate dall’esposizione al sole.

9. Vivi nell’ombra

Nelle giornate estremamente calde, tieni le stanze della tua casa all’ombra – chiudi bene le finestre per evitare che la luce del sole riscaldi pareti, mobili e pavimento. In questo modo si riduce al minimo la sensazione di soffocamento notturno. Un ventilatore e umidificatore d’aria sono un’ottima scelta, collocali nella parte centrale della casa o in una stanza dove trascorri la maggior parte del tempo.

10. Fai il bagno

Niente raffredda il corpo meglio di una doccia fresca (non fredda). Se puoi, lavati con acqua tiepida (preferibilmente attorno ai 25-35 gradi). Scegliete un gel doccia che non abbia un profumo dolce; dovrebbe essere fresco e stimolante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *